Il Thomas-Bernhard-Archiv

Il Thomas-Bernhard-Archiv, che si trova nella Villa Stonborough-Wittgenstein a Gmunden nell'Austria Superiore, permette la consultazione del lascito letterario di Thomas Bernhard e di suo nonno Johannes Freumbichler, a fini scientifici, letterari o giornalistici. Il Thomas-Bernhard-Archiv è stato istituito dalla Thomas-Bernhard-Privatstiftung, a beneficio della quale il Land Oberösterreich ha riadattato e affittato per un importo simbolico la Villa  Stonborough-Wittgenstein.

Il nucleo centrale dell'archivio è composto dall'intero lascito letterario di Thomas Bernhard, reso accessibile nell'ambito di un progetto di ricerca del Bundesministerium für Bildung, Wissenschaft und Kultur. L'opera pubblicata è visibile nel lascito prevalentemente sotto forma di dattiloscritti. Ogni testo si trova in un numero diverso di dattiloscritti, più o meno completi, con maggiori o minori correzioni e varianti rispetto al testo pubblicato. Vi è inoltre un notevole numero di inediti, risalenti all'epoca di pubblicazione del primo successo letterario Frost (Gelo), nel 1963. Oltre al lascito propriamente letterario, l'Archivio ospita la corrispondenza di Bernhard con gli editori e i teatri e la rassegna stampa relativa a pubblicazioni e rappresentazioni.

L'Archivio ha inoltre avviato la costituzione di una biblioteca, una medioteca, un archivio fotografico e di una documentazione su Internet.

 Thomas-Bernhard-Archiv

Direttore: Dr. Martin Huber
Villa Stonborough-Wittgenstein
Johann-Orth-Allee 23
A-4810 Gmunden
Tel. +43-76 12-708 37
Fax +43-76 12-708-37 20
E-Mail archiv@thomasbernhard.at
http://archiv.thomasbernhard.at 

L’archivio è aperto dal lunedì al giovedì dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 13.00 alle 17.00. Si prega di prendere contatto precedentemente via mail o telefono.

 

Ritorna alla pagina precedente